Di terra, di mare, di cielo

13,00 €

Tutti in cerca di un posto speciale dove sentirsi se stessi. Personaggi appesi a lenzuola rosse, forti come scogli davanti alle onde, silenziosi davanti a infiniti orizzonti, pacati come la spiaggia calda disegnata dal vento. Tutti con un unico desiderio: volare.

Quantità

  Security policy

(edit with the Customer Reassurance module)

  Delivery policy

(edit with the Customer Reassurance module)

  Return policy

(edit with the Customer Reassurance module)

Torino. Bilocale. Storia di una famiglia “diversa”. Bart e Leo sono sposati da una vita, hanno una figlia ormai indipendente: Sarg. Stanno tappezzando le pareti del salotto di fogli di giornale quando dalla finestra vedono un uomo appeso a un lenzuolo rosso. È Saro: il ragazzo venuto dal cielo. Il ragazzo sconosciuto che mischierà le carte in tavola. Saro racconta la sua storia, la sua ricerca di un orizzonte sicuro. Restano tutti impressionati. Sarg, figlia di genitori non convenzionali, fa un viaggio dentro la sua rabbia, Leo e Bart mano nella mano vagano in una Torino inedita. Tutti in cerca di un posto speciale dove sentirsi se stessi. Personaggi appesi a lenzuola rosse, forti come scogli davanti alle onde, silenziosi davanti a infiniti orizzonti, pacati come la spiaggia calda disegnata dal vento. Tutti con un unico desiderio: volare.

Barabra Cobianchi, veronese, nata nel 1977, è mamma e insegnante di scuola superiore. Dopo la laurea in lettere classiche ha frequentato la scuola Holden. Ha pubblicato racconti in numerose antologie per diverse case editrici tra cui Feltrinelli e Perrone. Nel 2011 ha pubblicato il suo primo romanzo: Il codice Rolloni (L’Autore Libri Firenze). Di terra, di mare, di cielo è il suo secondo libro, pubblicato da Biplane edizioni e finalmente riportato in libreria da Coppola.

9791281089266
100 Articoli

Scheda tecnica

Autore
Barbara Cobianchi
Anno
2022
Pagine
138
ISBN
9791281089266
chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.