Santiago del Cile 1973

10,00 €

Giovanni Salomone ci porta tra le strade di Santiago del Cile facendoci respirare ciò che accadeva lì negli anni '70

Quantità

  Security policy

(edit with the Customer Reassurance module)

  Delivery policy

(edit with the Customer Reassurance module)

  Return policy

(edit with the Customer Reassurance module)

L’11 settembre del 1973 le bombe rigavano il cielo sopra la Moneda. Il golpe aveva ridotto in macerie il sogno di Salvador Allende e di migliaia e migliaia di cileni. 

Tra loro c’era Carlos Caszely, el rey del metro cuadrado, giovane calciatore e militante comunista.

La sua voce, intrecciando il calcio con la politica, ci restituisce i contorni di quel sogno di emancipazione e liberta ma anche la drammaticità  della sua fine.

Attraverso l’incontro con donne e uomini straordinari tratteggia l’epopea di un tentativo rivoluzionario che è diventato un riferimento in tutto il mondo, anche in Italia. Giovanni Salomone fa parlare il giovane Carlos ed è un viaggio in quegli anni ’70 dove tutto sembrava possibile.

9788897073840
100 Articoli

Scheda tecnica

Autore
Giovanni Salomone
Dimensioni
10x15
Anno
2022
Pagine
110
ISBN
9791281089013
chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.